Un metro di grandine su Asmara

Asmara 12 Marzo 2014 La capitale dell’Eritrea ha dovuto provvedere ai mucchi di ghiaccio che hanno seppellito le sue strade dopo una tempesta di grandine intensa che ha spazzato il Corno d’Africa Mercoledì 12 Marzo.

La tempesta ha colto la città di Asmara di sorpresa con pesanti inondazioni e grandi blocchi di ghiaccio, spessi circa un metro, che hanno bloccato molte delle strade e dei veicoli, di seguito un video dalla stazione televisiva ERI-TV.

Per saperne di più: http://www.nydailynews.com/news/world/african-city-flooded-ice-rain-article-1.1721933 # ixzz2w2HV6LWuG

Chi anima i bar eritrei di Porta Venezia?

fonte: milano.corriere.it di Kibra Sebhat

Ho conosciuto Vito Manolo Roma attraverso le sue locandine, una carrellata di iconografie nere su sfondo colorato per pubblicizzare le serate dei Dj Babari e Manaki Neko di cui vi ho raccontato qui. Vito è prima di tutto un illustratore, poi anche grafico e Art Director (domani presenta la sua prima raccolta di immagini dedicate all’arte del tatuaggio, qui). Ma oltre che ideare i flyer che vedete sopra, ha saputo in meno di un anno animare lo storico quartiere eritreo di Milano. Le vie che corrono attorno a P.ta Venezia, infatti, hanno visto nascere un incredibile susseguirsi di serate, sempre di musica black afroamericana degli anni ’50 e ’60, in quelli che fino a poco tempo fa erano dei semplici bar diurni e notturni, frequentati solo dalla comunità eritrea di prima generazione e dalle ragazze e ragazzi arrivati in Italia da qualche anno. L’operazione è stata così repentina e allo stesso tempo di basso profilo che ne sono rimasta quasi scioccata. E una volta ripresa ho … Leggi tutto →

Fotografia: Eritrea in mostra a Milano

fonte:

Dal 9 al 17 marzo il Museo Minguzzi di Milano (Via Palermo,11) presenta al pubblico una mostra fotografica intitolata Obscured, i luoghi oscurati, realizzata da Neos, associazione di giornalisti di viaggio in collaborazione con il Tucano, tour operator.

Il titolo Obscured rimanda al cono d’ombra che avvolge, oggi, alcuni dei paesi presentati, nei quali è difficile o impossibile andare (Libia, Siria, Yemen, Afghanistan), e allo stesso tempo il fascino recondito, nascosto, di altri come Eritrea, Sudan, Sud Sudan, dove il lato oscuro, misterioso, può essere illuminato proprio dalle immagini di viaggio.

Sabato 16 marzo dalle 19 alle 21 saranno presenti alla mostra alcuni degli autori per raccontare i viaggi nei paesi fotografati.

I luoghi sono molto diversi e lontani tra loro: Afghanistan, Algeria, Birmania, Iraq, Iran, Libia, Siria, Sudan, Yemen ed Eritrea presentata con le fotografie di Alessandro Gandolfi, Daniele Pellegrini, Angela Prati.

EritreaLive, Milano, Mostra Museo Minguzzi, da sinistra, "ragazza velata" di Angela Prati, 2002 Asmara, Cinema Impero di Alessandro Gandolfi, 2005 Massawa, Alessandro Gandolfi 2005

© EritreaLive Mostra Museo Minguzzi, da sinistra, “ragazza velata” (Angela Prati, 2002 ) Asmara Cinema Impero  (Alessandro Gandolfi 2005) Massawa … Leggi tutto →